LE INIZIATIVE ANICA A VENEZIA 73

Le attività ANICA alla prossima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia si concentreranno in tre iniziative:

ANICAINCONTRA FOCUS CINA
Giovedì 1 settembre – Venerdì 2 settembre (Lido di Venezia, Hotel Excelsior).
Al via il primo appuntamento del ciclo ANICAIncontra organizzato dalla Direzione Generale Cinema – MiBACT e ANICA con la Biennale di Venezia.
Il convegno FOCUS CINA prevede due giornate di incontri, dibattiti e riflessioni sullo stato dei rapporti tra Italia e Cina e sulle prospettive di collaborazione delle industrie dell’audiovisivo.
Il programma

 

ANICAINCONTRA FOCUS BALCANI
Lunedì 5 settembre (Lido di Venezia, Hotel Excelsior, Sala Conferenze Tropicana, Italian Pavilion, ore 11.00).
ANICAIncontra presenta il secondo appuntamento FOCUS BALCANI dal titolo “Italia e Paesi Balcanici, da un lato all’altro dell’Adriatico” dove entrambi i paesi presenteranno i rispettivi fondi di sostegno pubblico al settore cinematografico.
L’incontro è organizzato dalla Direzione Generale Cinema – MiBACT e ANICA in collaborazione con la Biennale di Venezia.
L’invito

 

ANICA, FAPAV, MPAA E UNIVIDEO presentano IO FACCIO FILM – chi ama il cinema non lo tradisce
Martedì 6 settembre (Lido di Venezia, Hotel Excelsior, Sala Conferenze Tropicana, Italian Pavilion, ore 14.00).
Per la prima volta in Italia ANICA (Associazione Nazionale Industrie Cinematografiche Audiovisive e Multimediali), FAPAV (Federazione per la Tutela dei Contenuti Audiovisivi e Multimediali), MPA (Motion Picture Association EMEA) e UNIVIDEO (Editoria Audiovisiva Media Digitali e Online) danno vita al progetto IO FACCIO FILM, una straordinaria campagna nata per sostenere e valorizzare le professionalità del cinema italiano e gli appassionati della settima arte. Con oltre 170.000 professionisti impiegati, infatti, l’industria audiovisiva italiana ha un valore di circa 14 miliardi di euro e costituisce un’importante risorsa culturale, economica e occupazionale per il nostro Paese. La campagna IO FACCIO FILM si propone di chiamare in campo non solo l’industria cinematografica, le istituzioni e gli addetti ai lavori ma anche il grande pubblico, perché chi ama il cinema e lo guarda in modo legale “fa” film, proteggendo e rendendo possibile la loro esistenza e soprattutto contribuendo alla realizzazione di nuove opere. Un importante progetto nato con l’obiettivo di tutelare con amore e orgoglio quel sogno che si si costruisce dietro la macchina da presa e rendere consapevoli e partecipi del lavoro di squadra quotidiano necessario alla realizzazione di un contenuto audiovisivo.
Il comunicato di lancio dell’iniziativa

 

 

Condividi suShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Commenti chiusi.

Archivio del cinema italiano
Facebook Page Twitter Account YoutTube Channel Instagram Profile
...
...
...
...
...
...
...
...
...
Dog