Prima tappa per “DENTRO LA MACCHINA DEI SOGNI – L’INDUSTRIA E I MESTIERI DEL CINEMA”

 4 febbraio 2021

 

“DENTRO LA MACCHINA DEI SOGNI – L’INDUSTRIA E I MESTIERI DEL CINEMA”

 Al via la rassegna cinematografica di ANICA dedicata alle scuole. Prima tappa online con gli studenti di Reggio Calabria

 

 

Al via il primo incontro del progetto ANICA “Dentro la macchina dei sogni – L’industria e i mestieri del cinema”, iniziativa realizzata nell’ambito del Piano Nazionale Cinema per la Scuola promosso da MiBACT e MI all’interno del bando “Buone Pratiche, Rassegne, Festival” 2019, con la partnership di Sardegna Film Commission e MYMOVIESLIVE!, e la collaborazione di Campania Film Commission, Apulia Film Commission e Women in Film Television & Media Italia.

Il progetto è rivolto alle scuole secondarie di secondo grado con l’intento di far scoprire ai ragazzi, in maniera coinvolgente ed interattiva, i mestieri e le professioni che stanno “dietro la macchina da presa” ma che rappresentano il cuore dell’industria cinematografica e audiovisiva, in modo da evidenziare le possibilità occupazionali del settore.

Le prime due giornate della rassegna prevista dall’iniziativa, in considerazione della situazione sanitaria nazionale e della chiusura delle sale cinematografiche, si sono svolte online. Il 2 febbraio le scuole superiori di Reggio Calabria hanno visto, grazie al supporto della piattaforma MYMOVIESLIVE!, “Mio fratello rincorre i dinosauri” di Stefano Cipani, vincitore del Premio David Giovani e dell’Efa Young Audience Award agli European Film Awards 2020. Il film è stato scelto direttamente dagli studenti delle scuole partecipanti tra una rosa di titoli proposta da ANICA.

Nella seconda giornata, 3 febbraio, più di 150 tra studenti e docenti, provenienti dall’Istituto di Istruzione Superiore “V. Gerace” Cittanova, dall’Istituto di Istruzione Superiore “Boccioni-Fermi” e dal Liceo Artistico “Preti-Frangipane”, hanno incontrato, sempre online, alcuni dei professionisti che hanno realizzato il film: Arturo Paglia – Produttore, Monica Verzolini – Coordinatrice di post produzione, Anna Pennella – Coordinatrice casting e secondo assistente alla regia, Valentina Barato – Casting, e Gemma Mascagni – Costumista. L’incontro, che ha visto quasi tutti gli ospiti in presenza presso la sede dell’ANICA, è stato moderato dalla Responsabile Pianificazione Strategica ANICA Francesca Medolago Albani.

 

Ogni professionista ha illustrato il proprio contributo durante le riprese e la lavorazione del film, arricchendo il racconto con spiegazioni ed aneddoti e soffermandosi sulle sfide che hanno caratterizzato la propria crescita professionale e sulle grandi soddisfazioni ottenute. Parole d’ordine per i ragazzi che vogliono intraprendere un percorso di formazione nel settore: studio, curiosità, volontà, competenze specialistiche e tecnologiche ed esperienza sul campo.

Il Produttore Arturo Paglia ha condiviso con gli studenti tutti i passaggi che portano alla realizzazione di un film, dallo sviluppo dell’idea iniziale alla ricerca dei finanziamenti e vendita dei diritti, sottolineando come i film richiedano investimenti importanti che comportano progettualità ed un grande lavoro di squadra. Con Monica Verzolini, Coordinatrice di Post produzione, gli studenti hanno scoperto i numerosi professionisti che lavorano e collaborano nella post-produzione per la realizzazione del film che sarà poi distribuito al grande pubblico. Sono mestieri sempre al passo con le nuove tecnologie e che combinano le capacità tecniche, in costante aggiornamento, con una ricerca di sintonia sul piano artistico. Le responsabili dei Casting, Anna Pennella e Valentina Barato, hanno sottolineato come l’empatia e il buon gusto siano le caratteristiche più importanti per trovare gli attori adatti ai ruoli e quindi per realizzare un film di successo. La costumista Gemma Mascagni, supportata da materiali di lavoro, ha raccontato lo studio che c’è dietro alla scelta dei costumi per un film e, ripercorrendo la sua carriera, ha consigliato ai ragazzi di continuare sempre a studiare, ad essere curiosi e interessarsi a tutte le novità dell’industria cinematografica e di mettersi alla prova con diverse esperienze.

Il prossimo appuntamento si svolgerà in modalità online, il 2 e 3 marzo 2021, con gli istituti scolastici della città di Brindisi.

**************************************

“Dentro la macchina dei sogni – L’industria e i mestieri del cinema” è un’iniziativa ANICA realizzata nell’ambito del Piano Nazionale “Cinema per la Scuola”, promosso da MiBACT e MI, in partnership con Sardegna Film Commission e MYMOVIESLIVE!, e in collaborazione con Campania Film Commission, Apulia Film Commission e Women in Film Television & Media Italia.

Per informazioni: dentrolamacchinadeisogni@anica.it

 

 

 

Commenti chiusi.

Archivio del cinema italiano
Facebook Page Twitter Account YoutTube Channel Instagram Profile