L’ultimo saluto dell’ANICA a Paolo Ferrari

 

Ieri è venuto a mancare Paolo Ferrari, storico Presidente dell’ANICA e personaggio tra i più influenti dell’industria cinematografica italiana.

Nato a Solero, Alessandria, nel 1934, già nel 1957 è in Metro-Goldwyn-Mayer, di cui diviene direttore generale nel 1969 e poi amministratore unico. Dirigente in Columbia Pictures Italia per 11 anni, nel 1989 è direttore generale per la divisione Pictures della Warner Bros. Entertainment Italia per poi diventarne presidente e amministratore delegato.

Presidente dell’ANICA a partire dal 2006, nel 2009 assume la carica di Presidente della nuova Confindustria Cultura Italia e nel 2012 di Presidente di Fondazione Cinema per Roma e del Festival Internazionale del Film di Roma.

ANICA lo ricorda per la profonda competenza di protagonista del cinema, per l’autorevolezza, l’umanità e le capacità dimostrate nel corso del suo mandato che hanno permesso all’Associazione di raggiungere obiettivi importanti e di rafforzare la propria rappresentatività.

Francesco Rutelli, Presidente dell’ANICA, ha espresso il suo cordoglio:
“La morte di Paolo ci addolora moltissimo; è stato un grande uomo di cinema, un galantuomo, una persona che ha unito visione strategica e forte capacità di lavoro al servizio di questa industria”.

I suoi funerali si terranno a Roma – domani 10 ottobre alle ore 11 – nella chiesa di San Roberto Bellarmino in Piazza Ungheria.

 

 

 

Roma – 9 ottobre 2019

 

 

Commenti chiusi.

Archivio del cinema italiano
Facebook Page Twitter Account YoutTube Channel Instagram Profile
...
...
...
...
...
...
...
...
...
...
...
...
...
...
...