Le riunioni della Giunta e dell’Assemblea di ANICA

 

Nella giornata del 14 dicembre 2020 gli Organi Statutari dell’ANICA hanno dato avvio a iniziative di particolare importanza, su proposta del Presidente Francesco Rutelli.

In primo luogo hanno accolto favorevolmente l’istituzione di un Fondo vincolato al sostegno del percorso di studi di Alessandro, figlio quattordicenne di Mina Larocca, Direttore Generale dell’ANICA da poco prematuramente scomparsa. Il Fondo è stato istituito nella forma di trust, di cui ANICA è disponente e Alessandro Melidoni beneficiario esclusivo. Per chi fosse interessato a contribuirvi, le informazioni sono disponibili presso la Presidenza ANICA.

In ragione della fase particolarmente complessa della vita associativa, iniziata con l’emergenza COVID-19 e acuita fortemente dalla perdita del Direttore Generale, la Giunta e l’Assemblea hanno anche deliberato all’unanimità il differimento delle scadenze degli Organi Associativi per un periodo di 12 mesi.

La Giunta e l’Assemblea hanno infine avviato l’esame del progetto di riforma della struttura dell’Associazione, che porterà alle necessarie modifiche statutarie.

Gli elementi di rilievo partono dal nome: in futuro nella denominazione l’aggettivo “digitali” sostituirà “multimediali”. L’aggiornamento della forma statutaria si accompagnerà inoltre ad una ristrutturazione interna, la cui fase di studio ha preso il via e che proseguirà con l’inizio del 2021.

 

Commenti chiusi.

Archivio del cinema italiano
Facebook Page Twitter Account YoutTube Channel Instagram Profile