“Dentro la macchina dei sogni – Dentro l’industria del cinema”. A Nuoro il primo incontro del progetto ANICA per le scuole

 

Oggi, al TEN – Teatro Eliseo di Nuoro, si è svolto il primo incontro del progetto ANICA “Dentro la macchina dei sogni – Dentro l’industria del cinema”, vincitore del bando MIUR-MiBAC “Cinema per la Scuola”, e realizzato in collaborazione con “Viaggio straordinario intorno a un film” dell’Accademia del Cinema Italiano – Premi David di Donatello.

 

Pensato per le scuole superiori di secondo grado, il progetto si propone di svelare il lavoro di quanti operano “dietro la macchina da presa”, con l’obiettivo di far conoscere potenziali sbocchi professionali all’interno dell’industria dell’audiovisivo. Docenti delle lezioni saranno direttamente i professionisti che hanno contribuito alla realizzazione di film italiani, vincitori del David di Donatello.

Oggetto della prima sessione è stato il film La pazza gioia di Paolo Virzì, proiettato ieri in occasione dell’incontro organizzato dall’Accademia con Piera Detassis, Carlo Virzì, autore delle musiche del film, Elisabetta Boni, aiuto regia e direttrice del casting insieme a Dario Ceruti.

Durante la giornata di oggi, oltre un centinaio di studenti provenienti dal Liceo Ginnasio G. Asproni e l’ITC Salvatore Satta di Nuoro hanno incontrato: Lidia Saccardi, project manager di 01 Distribution; Tonino Zera, scenografo; Catia Dottori, costumista; Martina Cocco, assistente operatore. Moderatrice dell’incontro è stata Francesca Medolago di ANICA.

 

 

Ciascun relatore ha illustrato il lavoro svolto durante la lavorazione e promozione de La pazza gioia, e più in generale i ruoli e i compiti del proprio reparto, rispondendo a domande tecniche e curiosità degli studenti e dei loro insegnanti; sono stati raccontati, infine, i percorsi individuali – formativi e/o professionalizzanti – che li hanno portati a lavorare nell’industria del cinema.

In autunno riprenderanno gli appuntamenti della rassegna, nelle città di Roma, Napoli, e Milano.

La sessione di Nuoro si è svolta grazie all’aiuto e al sostegno della Fondazione Sardegna Film Commission.

8 maggio 2019

 

Commenti chiusi.

Archivio del cinema italiano
Facebook Page Twitter Account YoutTube Channel Instagram Profile
...
...
...
...
...
...
...