Dalla Pagina al Grande Schermo con Massimiliano Bruno e Fulvio Lucisano: Impegno e Passione sui Soggetti per il Cinema

DALLA PAGINA AL GRANDE SCHERMO CON MASSIMILIANO BRUNO E FULVIO LUCISANO
IMPEGNO E PASSIONE SUI SOGGETTI PER IL CINEMA
Roma – 25 maggio 2017

Risate, aneddoti e soprattutto il confronto diretto e sincero con gli studenti sono stati gli ingredienti della nuova masterclass “Dalla pagina al grande schermo” tenutasi presso l’Università “Sapienza” di Roma lo scorso 25 maggio.
All’incontro, organizzato in collaborazione con la DGBIC (Direzione Generale Biblioteche e Istituti culturali) – MiBACT, sono intervenuti lo sceneggiatore e regista Massimiliano Bruno e il produttore Fulvio Lucisano.
L’autore romano, sceneggiatore di tutte le opere da lui dirette tra cui “Nessuno mi può giudicare”, “Viva l’Italia” e “Beata ignoranza”, nonché dei primi film di Fausto Brizzi, ha raccontato i propri esordi e i passaggi successivi di una carriera che lo vede ora tra i protagonisti indiscussi del cinema italiano. Difficile e complesso, secondo Bruno, saper raggiungere un equilibrio tra il raccontare le storie più vicine alla sensibilità dello sceneggiatore e quelle che invece il pubblico più facilmente saprà apprezzare. Nella storia del cinema si entra solo quando si riesce a incontrare con successo il gusto del pubblico.
Fulvio Lucisano, decano dei produttori italiani e Presidente di IIF – Italian International Film, ha aggiunto che bisogna creare dei processi produttivi che possano permettere a chi investe nel cinema di rientrare economicamente anche nella trasposizione di storie inedite e magari anche difficili. L’innovazione la si ottiene assumendosi dei rischi e scommettendo su dei soggetti originali, così come sui giovani e sui nuovi autori.
L’invito lanciato ai tanti giovani presenti in sala è dunque di lavorare con impegno e con passione sui propri soggetti. Una sceneggiatura nasce da un’intuizione, da un’idea che si arricchisce dello “spaccato” dello sceneggiatore e di alcuni elementi del suo inconscio. Spesso, così come accade nei film di Bruno, anche una storia proveniente dal nostro contesto sociale e civile può fornire lo spunto per un film.
Il ciclo “Dalla pagina al grande schermo” continua dunque il suo corso, sempre con l’obiettivo di creare occasioni di incontro e di dibattito tra le platee universitarie e i rappresentanti dell’industria dell’audiovisivo con una più profonda riflessione sull’importanza del processo letterario creativo e sul rapporto tra l’industria audiovisiva e l’editoria. Nato nel 2015, il progetto ha già visto la partecipazione di numerosi autori, registi e produttori tra cui Paolo Genovese, Nicola Guaglianone, Gianrico Carofiglio, Giorgio Diritti, Nicola Giuliano, Teresa Ciabatti, Roan Johnson, Giancarlo De Cataldo, Marco Chimenz, Francesco Munzi, Daniele Vicari e Ivano De Matteo.

Condividi suShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Commenti chiusi.

Archivio del cinema italiano
Facebook Page Twitter Account YoutTube Channel Instagram Profile
...
...
...
...
...
...
...
...
...