ANICA

ASSOCIAZIONE NAZIONALE INDUSTRIE CINEMATOGRAFICHE AUDIOVISIVE E MULTIMEDIALI

Fondata più di settant’anni fa, il 10 luglio del 1944, l’ANICA è l’Associazione che rappresenta le industrie italiane del cinema e dell’audiovisivo nei rapporti con le istituzioni e nelle trattative sindacali. Inoltre è deputata a stabilire relazioni con tutti i maggiori attori del sistema, per la valorizzazione del settore cinematografico (in primo luogo quello nazionale) in Italia e all’estero.
ANICA è membro di Confindustria.
L’Associazione si divide in tre sezioni: produttori, distributori e industrie tecniche (sviluppo e stampa, teatri di posa, noleggio mezzi, post-produzione audio e video e trasporti). Sono invece Associazioni aderenti l’ANEM, Associazione Nazionale Esercenti Multiplex; Cartoon Italia, l’Associazione che rappresenta l’industria italiana dell’animazione e l’UNEFA, Unione Nazionale Esportatori Film e Audiovisivi.

In qualità di rappresentante in Italia dell’Academy of Motion Picture Arts and Sciences, l’ANICA seleziona il candidato italiano all’Oscar per il miglior film in lingua non inglese. L’Associazione è inoltre socio fondatore dell’Ente David di Donatello, che assegna annualmente i relativi premi per il cinema italiano.
L’ANICA è membro permanente della FAPAV, Federazione per la Tutela dei Contenuti Audiovisivi e Multimediali.
L’ANICA, in collaborazione con la Direzione Generale per il Cinema del MiBACT, ha sviluppato al suo interno un ufficio informativo per illustrare i punti cardine della legge italiana relativa al tax credit e fornire alle imprese gli strumenti per accedere ai relativi benefici di legge, oltre che a dare informazioni su tutte le altre forme di finanziamento al cinema, sia nazionali che locali.
L’ANICA ha, sin dalla sua fondazione, promosso il cinema italiano presso i maggiori mercati e festival cinematografici all’estero, in collaborazione con la DG Cinema del MiBACT. Negli ultimi anni l’Associazione ha avviato diversi progetti per favorire la circolazione dei film e l’internazionalizzazione del prodotto italiano con il Ministero per lo Sviluppo Economico e con l’ICE.

Con questo obiettivo ANICA, insieme all’Associazione dei produttori Televisivi APT, con il sostegno del Ministero per lo Sviluppo Economico, del Ministero dei Beni e Attività Culturali e Turismo, ICE – Italian Trade Agency e Regione Lazio, ha realizzato il MIA, Mercato Internazionale Audiovisivo che si svolge in autunno a Roma.

L’ANICA, attraverso la sua controllata ANICA Servizi srl, supporta le imprese cinematografiche con attività nei settori della promozione e dell’editoria professionale e, in quanto associazione maggiormente rappresentativa, gestisce i fondi destinati alle imprese del settore cinematografico per la Copia privata.

 

ITALIAN FILM AND AUDIOVISUAL MULTIMEDIA INDUSTRIES ASSOCIATION

Founded in 1944, ANICA (National Association of Film and Audiovisual Industry) is the association which represents Italian film and audiovisual multimedia industries when dealing with political and union institutions; while also establishing relations with all the key players in the promotion of films and communication products in Italy and abroad.  ANICA is member of Confindustria (the Italian Industry Confederation), actively representing the film industry.

The association is divided into three sections: producers, distributors and technical enterprises (printing and development, film studios and sound-sets, equipment rental, editing, audio and video post-production, dubbing and transport).

ANEM (the National Association of Theatre Owners), Cartoon Italia (Association of Animation Producers), and UNEFA (Union of Film and Audiovisual Exporters) are all adherents of ANICA.

As the Academy of Motion Picture Arts and Sciences’ representative in Italy, ANICA selects Italy’s Oscar candidate for Best Foreign Film. It is also a founding partner of the “David di Donatello” Award, as well as, being a part of AGICOA (the Association for the International Collective Management of Audiovisual Works).

Furthermore, ANICA is a permanent member of FAPAV (the Italian Audiovisual and Multimedia Protection Federation). It has enhanced offices, offering services required to meet the needs of its members, that deal with the changing economic and technological environment: tax benefits for those who invest in the production and distribution of Italian cinema, access to credit, relations with regional and local institutions, studies, quantitative analysis and context information related to specific instruments for the audiovisual sector. In terms of International promotion, ANICA, in collaboration with the public institutions in charge, is consolidating itself in seasoned markets and opening new opportunities for the internationalization of audiovisual companies, and particularly, of Italian audiovisual products.

With this goal in mind, ANICA – in conjunction with the APT (Association of Television Producers), with the support of the Ministry for Economic Development, the Ministry of Cultural Heritage and Tourism, Italian Trade Agency (ICE) and Regione Lazio – has developed MIA, the International Audio-Visual Market, which takes place in autumn in Rome.

 

Visualizza lo STATUTO ANICA


 

Condividi suShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Commenti chiusi.

Archivio del cinema italiano
Facebook Page Twitter Account YoutTube Channel Instagram Profile
...
...
...
...
...
...
...
...
...
...