ANICA

 

ASSOCIAZIONE NAZIONALE INDUSTRIE CINEMATOGRAFICHE AUDIOVISIVE E MULTIMEDIALI

 

Fondata il 10 luglio del 1944, l’ANICA è l’Associazione che rappresenta le industrie italiane del cinema e dell’audiovisivo nei rapporti con le istituzioni e nelle trattative sindacali ed è deputata a stabilire relazioni con i maggiori attori del sistema per la valorizzazione del settore cinematografico e audiovisivo (in primo luogo quello nazionale) in Italia e all’estero.

L’Associazione è costituita storicamente da tre sezioni: Produttori, Distributori e Imprese Tecniche e Audiovisive; sono Associazioni aderenti l’ANEC (Associazione Nazionale Esercenti Cinema), Cartoon Italia (Associazione Nazionale dei produttori di animazione) e l’UNEFA (Unione Nazionale Esportatori Film e Audiovisivi).

Da maggio 2019, con la creazione del Consiglio Cinema, Audiovisivo e Digitale, l’Associazione ha aperto a nuove realtà produttive: imprese tecniche fornitrici di servizi, creatrici di contenuti digitali e promotrici di talenti; produttori originari indipendenti che sviluppano nuovi format e realizzano progetti per tutti i generi e linguaggi audiovisivi sino al completamento dell’opera; editori di contenuti audiovisivi specializzati, come i canali tematici, chiamati ad investire in opere di espressione originale italiana.

ANICA è membro di Confindustria e aderisce a Confindustria Cultura Italia.

In qualità di rappresentante in Italia dell’Academy of Motion Picture Arts and Sciences, l’ANICA seleziona il candidato italiano all’Oscar per il miglior film straniero.

L’Associazione è inoltre socio fondatore dell’Accademia del Cinema Italiano – Premi David di Donatello, che assegna annualmente i relativi premi per il cinema italiano.

L’ANICA è membro permanente della FAPAV, Federazione per la Tutela dei Contenuti Audiovisivi e Multimediali.

L’ANICA, attraverso la sua controllata ANICA Servizi srl, supporta le imprese della filiera con varie attività nell’ambito della promozione e dell’editoria professionale e, in quanto associazione maggiormente rappresentativa, gestisce i fondi destinati alle imprese del settore cinematografico per la Copia privata.

L’ANICA, in collaborazione con la Direzione Generale per il Cinema e l’Audiovisivo del MiBACT, ha sviluppato al suo interno un ufficio informativo per illustrare i punti cardine della legge italiana relativa al tax credit e fornire alle imprese gli strumenti per accedere ai relativi benefici di legge, oltre che a dare informazioni su tutte le altre forme di finanziamento al cinema, sia nazionali che locali.

L’ANICA ha, sin dalla sua fondazione, promosso il cinema italiano presso i maggiori mercati e festival cinematografici all’estero, in collaborazione con la DGCA del MiBACT. Negli ultimi anni l’Associazione ha avviato diversi progetti per favorire la circolazione dei film e l’internazionalizzazione del prodotto italiano con il Ministero per lo Sviluppo Economico e con l’ICE. Con questo obiettivo, insieme all’Associazione dei produttori Televisivi APA, con il sostegno del Ministero per lo Sviluppo Economico, del Ministero per i beni e le attività culturali e del turismo, ICE – Italian Trade Agency e Regione Lazio, ANICA ha realizzato il MIA, Mercato Internazionale Audiovisivo, che si svolge in autunno a Roma.

A partire dal 2018, l’ANICA ha promosso e sostenuto il progetto Videocittà, una manifestazione che ricerca e scopre le novità tecniche e artistiche nel campo delle immagini in movimento e che promuove la filiera produttiva e occupazionale dell’audiovisivo.

 

Visualizza lo STATUTO ANICA


 

Commenti chiusi.

Archivio del cinema italiano
Facebook Page Twitter Account YoutTube Channel Instagram Profile
...
...
...
...
...
...
...