FRANCESCHINI, CULTURA E’ PIU’ IMPORTANTE MINISTERO ECONOMICO

La dichiarazione del neo ministro per i beni e le attività culturali e il turismo Dario Franceschini dopo la cerimonia di giuramento del nuovo governo
”Per troppi anni il ministero della Cultura e’ stato un ministero bistrattato e questo governo ha scelto di renderlo centrale. E’ il piu’ importante ministero economico del nostro Paese”.

Lo afferma il neo ministro Dario Francesachini al termine della cerimonia di giuramento del nuovo governo. ”Sono orgoglioso, e’ un onore guidare il ministero dei Beni Culturali in un paese che ha il piu’ grande patrimonio nel mondo”, dice Franceschini aggiungendo che ”investire sulle bellezze, sulle ricchezze del nostro Paese e’ il modo migliore per uscire dalla crisi”.
(fonte ASCA)

 

I Ministri, i Vice Ministri e i Sottosegretari del Governo Renzi
Presidente del Consiglio dei Ministri – Matteo Renzi
Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio – Graziano Delrio
Ministro per le Riforme costituzionali e i rapporti con il Parlamento – Maria Elena Boschi
Ministro per la Semplificazione e la Pubblica Amministrazione – Maria Anna Madia
Ministro per gli Affari Regionali – Maria Carmela Lanzetta
Affari Esteri – Federica Mogherini
Ministro dell’Interno – Angelino Alfano
Giustizia – Andrea Orlando
Difesa – Roberta Pinotti
Economia e Finanze – Pier Carlo Padoan
Sviluppo Economico – Federica Guidi
Infrastrutture e trasporti – Maurizio Lupi
Politiche agricole alimentari e forestali – Maurizio Martina
Ambiente, tutela del territorio e del mare – Gianluca Galletti
Lavoro e Politiche sociali – Giuliano Poletti
Istruzione, Università e ricerca – Stefania Giannini
Beni e attività culturali e turismo – Dario Franceschini
Salute – Beatrice Lorenzin
http://www.governo.it/Governo/Ministeri/ministri_gov.html

Condividi suShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Commenti chiusi.

Archivio del cinema italiano
Facebook Page Twitter Account YoutTube Channel Instagram Profile
...
...
...
...
...
...
...
...
...
...
...
...
...