Contratto di Associazione in Partecipazione

Imposta di registro da corrispondersi in sede di registrazione dei contratti di associazione in partecipazione (cfr. circolare del 9 luglio 2010 – punto 1)

 

Viene richiesto a questa Direzione generale di chiarire se, in tale fattispecie, si applichi la previsione del comma 1, primo periodo, dell’art. 25 del decreto legislativo 22 gennaio 2004, n. 28, e successive modificazioni.

Considerato che i predetti contratti di associazione in partecipazione agli utili dell’opera cinematografica ex art. 1, comma 325, l. 244/07 e d.m. attuativo 21 gennaio 2010 (art. 2), possono essere fatti rientrare, senza dubbio alcuno, tra i contratti “relativi allo sfruttamento dei film”, e quindi tra gli atti e contratti interessati dal menzionato art. 25, comma 1, si conferma che l’imposta di registro, per tali casi, è dovuta in misura fissa, secondo le relative disposizioni. 

 

 

 

 

Condividi suShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Commenti chiusi.

Archivio del cinema italiano
Facebook Page Twitter Account YoutTube Channel Instagram Profile
...
...
...
...