Rutelli: Brillante affermazione del Cinema italiano a Cannes

Brillante affermazione del Cinema italiano a Cannes. I riconoscimenti a entrambi i film in concorso testimoniano della forza e vitalità delle capacità creative italiane. I premi come miglior attore a Marcello Fonte per il film “Dogman” di Matteo Garrone e ad Alice Rohrwacher  per la sceneggiatura del suo film “Lazzaro felice” segnano anche il successo delle nostre imprese di produzione: RAI Cinema, per la produzione di entrambi i film vincitori, Tempesta di Carlo Cresto-Dina per “Lazzaro felice” e Archimede per “Dogman”. E per gli altri 2 premi alla qualità italiana, si affermano la professionalità della Cineteca di Bologna, che ha sostenuto “La strada dei Samouni” di Savona – miglior Documentario alla Quinzaine ed ennesima affermazione per il nostro cinema d’animazione – e dei produttori di Gianni Zanasi per “Troppa grazia” – Label d’Or alla Quinzaine. Spiccano assieme le capacità artistiche e le capacità produttive di una nuova stagione del nostro Cinema.

20/05/2018

Condividi suShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Commenti chiusi.

Archivio del cinema italiano
Facebook Page Twitter Account YoutTube Channel Instagram Profile
...
...
...
...
...
...
...
...