Rutelli: Brillante affermazione del Cinema italiano a Cannes

Brillante affermazione del Cinema italiano a Cannes. I riconoscimenti a entrambi i film in concorso testimoniano della forza e vitalità delle capacità creative italiane. I premi come miglior attore a Marcello Fonte per il film “Dogman” di Matteo Garrone e ad Alice Rohrwacher  per la sceneggiatura del suo film “Lazzaro felice” segnano anche il successo delle nostre imprese di produzione: RAI Cinema, per la produzione di entrambi i film vincitori, Tempesta di Carlo Cresto-Dina per “Lazzaro felice” e Archimede per “Dogman”. E per gli altri 2 premi alla qualità italiana, si affermano la professionalità della Cineteca di Bologna, che ha sostenuto “La strada dei Samouni” di Savona – miglior Documentario alla Quinzaine ed ennesima affermazione per il nostro cinema d’animazione – e dei produttori di Gianni Zanasi per “Troppa grazia” – Label d’Or alla Quinzaine. Spiccano assieme le capacità artistiche e le capacità produttive di una nuova stagione del nostro Cinema.

20/05/2018

Condividi suShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Commenti chiusi.

Archivio del cinema italiano
Facebook Page Twitter Account YoutTube Channel Instagram Profile
...
...
...
...
...
...
...
...
...
...
...
...
...