TRADE SHOW: IL MEGLIO DELL’INDUSTRIA CINEMATOGRAFICA A CINE’

Per il secondo anno consecutivo, Ciné porta a Riccione la più grande convention dell’industria cinematografica italiana. Nell’area-mercato, il Trade Show, saranno presenti le più importanti aziende del settore, tra produttori di attrezzature tecniche, distributori e fornitori di servizi per il cinema.

Ancora una volta un’ottima risposta da tutto il mercato cinematografico per le Giornate Estive di Cinema, confermando la presenza a Riccione e aprendosi  anche verso l’estero: in questa edizione parteciperanno nell’area Trade Show anche due aziende internazionali, Arts Alliance Media, che offre servizi per il cinema digitale e Ezcaray Internacional, produttore di sedute per sale cinematografiche. Sempre nel settore dell’arredamento confermano la loro presenza: Lino Sonego & C. e Cinearredo Italia. A farla da padrone però sono le attrezzature tecniche rappresentate da Cinemeccanica, presente a Ciné anche come sponsor tecnico, Ehome Italia Service, distributore dei proiettori Christie in Italia, Guido Ammirata, che presenterà i prodotti Philips per la illuminazione, Prevost e i due big, Nec Italia e Sony Europe. Una carrellata dei migliori prodotti  per scoprire tutte le novità presentate da players italiani e internazionali che si daranno appuntamento al Trade Show di Ciné. Dopo le collaborazioni per le edizioni del 2011, a svolgere il lavoro di segreteria espositiva è stata nuovamente Conference Service, azienda leader del settore dell’organizzazione di fiere ed eventi.

ELENCO ESPOSITORI TRADE SHOW 2012

ARTS ALLIANCE MEDIA
CINEARREDO ITALIA
CINEMECCANICA SPA
CINETRAILER.IT – DDM SRL
EHOME ITALIA SERVICE SRL – CHRISTIE
EZCARAY  INTERNACIONAL
GUIDO AMMIRATA SRL
LINO SONEGO & C. SRL
NEC ITALIA SPA
OZOSYSTEM INTERNATIONAL
PREVOST SRL
SONY EUROPE LTD

Condividi suShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Commenti chiusi.

Archivio del cinema italiano
Facebook Page Twitter Account YoutTube Channel Instagram Profile
...
...
...
...
...
...
...
...
...
...
...
...
...
...