I DATI FONDAMENTALI DEL CINEMA NAZIONALE NEL PRIMO SEMESTRE 2011

Sono 72 i film italiani e di coproduzione prodotti nel primo semestre 2011. Uno in più dello stesso semestre dell’anno precedente. Un dato di stabilità importante, dal momento che sullo slancio produttivo ha sicuramente pesato l’incertezza dei primi mesi dell’anno sul rinnovo dei provvedimenti fiscali del tax credit.

 

Dal mercato della sala i risultati più importanti: 74 le  prime uscite di nazionalità italiana, nei primi sei mesi del 2011, che contribuiscono allo straordinario risultato di quasi 150 milioni di euro di incasso e di  24 milioni e 350 mila biglietti venduti dalla cinematografia nazionale. Una quota di mercato del 44% per presenze e del 42,16% per incassi che non si toccava da decenni. Ben 8 film italiani sono tra i primi venti incassi nel periodo analizzato.
Il confronto con lo stesso semestre del pur ottimo 2010 descrive, per i colori italiani, un incremento impressionante: gli incassi per le pellicole nazionali sono cresciuti del 41,14%, segnando un saldo positivo di circa 44 milioni di euro e un aumento del pubblico di quasi 7 milioni di presenze.

Condividi suShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Commenti chiusi.

Archivio del cinema italiano
Facebook Page Twitter Account YoutTube Channel Instagram Profile
...
...
...
...