Accordo tra ANICA e Deloitte Financial Advisory: nasce il primo Osservatorio permanente sull’industria italiana del cinema.

ANICA, l’Associazione Nazionale Industrie Cinematografiche Audiovisive e Multimediali, e Deloitte Financial Advisory Srl hanno siglato un accordo di collaborazione volto a costituire il primo Osservatorio continuativo sulla filiera allargata in Italia del settore cinema & entertainment.

Il progetto nasce in primo luogo dall’ascolto delle esigenze degli operatori professionali – produttori, distributori, industrie tecniche – in materia di informazione, documentazione e formazione per il decision making aziendale. La prima fase consiste infatti in una ricognizione dei bisogni informativi e di servizi, in particolare sul segmento del mercato sala, attraverso un questionario che sarà inviato nei prossimi giorni a tutte le principali imprese del settore. Il percorso evolutivo prevede una graduale estensione all’analisi di tutti gli aspetti della filiera cine-audiovisiva e dei temi strategici connessi ai diversi mercati rilevanti. L’obiettivo è dare sistematicità di analisi al quadro economico di un settore in continuo mutamento e prevedere strumenti previsionali basati sull’osservazione continuativa dei diversi trend di business.

“L’obiettivo dell’Osservatorio è sviluppare e garantire un monitoraggio sistematico del nostro mercato – ha dichiarato Riccardo Tozzi, Presidente di ANICA – allo scopo di creare un servizio di valore per gli operatori del settore, con specifico riferimento ai player indipendenti. Grazie al supporto di Deloitte, che vanta una consolidata esperienza in ambito cinema & entertainment, abbiamo potuto sviluppare un progetto che sarà decisivo per dare sempre più alle nostre imprese una prospettiva internazionale.”

“L’Osservatorio permanente è un progetto di grande valore per gli operatori sul mercato cinematografico – ha affermato Luca Petroni, AD di Deloitte Financial Advisory Srl – un settore, quello del cinema & entertainment, da monitorare in modo costante con una particolare attenzione al forte cambiamento della catena di valore che sta passando da una logica di prodotto a un maggiore orientamento al mercato. All’interno di questo contesto ANICA, con il seguente progetto, si propone con l’obiettivo di accrescere la competitività del prodotto cinematografico italiano”.

 

Roma,
11/06/2015

 

Deloitte

Deloitte è una tra le più grandi realtà nei servizi professionali alle imprese in Italia, dove è presente dal 1923. Vanta radici antiche, coniugando tradizione di qualità con metodologie e tecnologie innovative. I servizi di audit, tax, consulting e financial advisory sono offerti da diverse società e studi specializzati in singole aree professionali e tra loro separati e indipendenti, ma tutti facenti parte del network Deloitte. Questo oggi conta 3.600 professionisti, i quali assistono i clienti nel raggiungimento di livelli d’eccellenza grazie alla fiducia nell’alta qualità del servizio, all’offerta multidisciplinare e alla presenza capillare sul territorio nazionale.
Grazie ad un network di società presenti in 150 Paesi, Deloitte porta i propri clienti al successo grazie al suo know how di alta qualità e a una profonda conoscenza dei singoli mercati in cui è presente. Obiettivo dei circa 200.000 professionisti di Deloitte è quello di mirare all’eccellenza dei servizi professionali forniti.
Il nome Deloitte si riferisce a una o più delle seguenti entità: Deloitte Touche Tohmatsu Limited, una società inglese a responsabilità limitata, e le member firm aderenti al suo network, ciascuna delle quali è un’entità giuridicamente separata e indipendente dalle altre. Si invita a leggere l’informativa completa relativa alla descrizione della struttura legale di Deloitte Touche Tohmatsu Limited e delle sue member firm all’indirizzo www.deloitte.com/about.
Deloitte Touche Tohmatsu Limited

Condividi suShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Commenti chiusi.

Archivio del cinema italiano
Facebook Page Twitter Account YoutTube Channel Instagram Profile
...
...
...
...
...
...
...